Residenze

Il programma di residenze del LIV vuole essere un modo per reagire alla carenza degli spazi culturali e soprattutto alla mancanza di “tempo” concesso agli artisti. Le residenze mirano a stimolare il lavoro dei giovani artisti fornendo gli spazi di lavoro, un supporto tecnico e una guida artistica al fine di favorire il passaggio alla maturità creativa, alla presa di coscienza della propria professionalità e all’acquisizione dell’autonomia del performer.